La Forza delle Idee per vincere la crisi.

 

REC promuove il Concorso Letterario per studenti e docenti “La forza delle Idee per vincere la crisi” finalizzato a creare un’opportunità di confronto tra i ragazzi delle scuole Secondarie di II grado d’Italia ed una fucina di idee sui temi economici e sociali.
Il Concorso consiste nella produzione di un elaborato individuale e prevede un premio per i tre migliori studenti, un professore e per la scuola che avrà più partecipanti.

Il Concorso

Il concorso nasce dalla voglia di voler portare, all’interno delle scuole, i temi attualissimi e sempre più scottanti relativi all’economia e allo sviluppo sociale. In un momento storico in cui i giovani devono confrontarsi con la crescente difficoltà di trovare una collocazione nell’attuale società, l’intento è quello di porre ogni studente di fronte alle odierne dinamiche e di farlo ragionare sulle possibili alternative, sfruttando il proprio potenziale creativo per trovare soluzioni e idee innovative.

I premi

Premi per i primi tre classificati tra gli studenti

Classificato

  • Un biglietto aereo andata e ritorno per due persone in una capitale Europea a scelta tra:

Roma, Barcellona, Berlino, Amsterdam, Praga

Classificato

  • Un Kindle Wi-Fi, schermo a inchiostro elettronico da 6″

Classificato

  • Un abbonamento annuale a spotify unlimited 

Premio per il miglior professore

Classificato

premio a scelta tra:

  • Una video intervista che sarà pubblicata sul network di REC dal titolo ” Miglior Professore dell’anno”
  • La pubblicazione di un articolo sul network di REC
  • Un buono alla Feltrinelli di 200 €

Premio per la scuola più partecipe

Classificato

Un evento organizzato da REC con la presenza di media e giornali.

L’elenco dei vincitori sarà pubblicato sul sito della Fondazione REC e comunicato via mail o fax ai vincitori. La premiazione avverrà presso la sede della Fondazione REC.

Accettazione del regolamento

I candidati sollevano il Comitato promotore da qualsiasi responsabilità derivante dall’originalità delle opere
presentate, dalla violazione dei diritti d’autore e la partecipazione presuppone l’integrale conoscenza e
accettazione del presente bando. Tutti i partecipanti accettano incondizionatamente che la/le opere
vengano pubblicate o diffuse.
Ai sensi dell’art. 10 della Legge 675 del 31/12/1996 e successive modifiche, i dati dei candidati verranno
divulgati unicamente con finalità di documentazione e promozione dell’attività informativa/artistica degli
stessi e quindi i nomi potranno essere citati in comunicati stampa, manifesti e ogni altro materiale
promozionale, pubblicitario e informativo.

Avviso di proroga

Scarica il Bando

Scarica testi di riferimento

Modulo Studente

Modulo Professore